Tutto quello che solo un SEO può fare

Utilità dei SEO

Alla luce dei continui aggiornamenti da parte di google atti a diminuire il valore delle tecniche tradizionali di SEO, nuovi dubbi aleggiano nelle comunità di marketing su internet: sono ancora utili i SEO? Possono essere sostituiti o inglobati in altre figure professionali?

Togliamo quindi ogni dubbio. No. Non possono essere eliminati. Sebbene alcune delle attività svolte da un SEO potrebbero essere incluse nelle attività di altri professionisti, senza una specifica competenza nessuna di queste potrà essere portata a termine in maniera soddisfacente.

Andando più nello specifico, questi sono i più interessanti punti in cui i SEO dimostrano di eccellere rispetto ai più tradizionali marketer (copywriter, PR agent, agenzie di pubblicità), estrapolati dal recente articolo di Rand Fishkin :

  • Creazione di una strategia per aumentare il traffico – non è un’operazione semplice, perché è necessario tenere in considerazione molti fattori per attrarre possibili clienti. I dati che un SEO sa leggere ed interpretare vanno dai punti di forza dell’impresa alle debolezze della concorrenza, fino al trovare i buchi di mercato che non sono sfruttati da nessuno nel settore, che possono portare ad un considerevole aumento di traffico in entrata.
  • Analisi delle keyword e misurazione dei risultati – ora che Google ha reso più complicato recuperare i dati sulle ricerche, per elaborare una strategia vincente sulle keyword il SEO utilizza più di uno strumento per centrare il target e incanalare traffico dai risultati del motore di ricerca verso il sito web.
  • Analisi dei blocchi di flusso del traffico – spesso succede che a causa di penalizzazioni, di errori tecnici, cambiamenti nei trend di ricerca o cambiamenti nella SERP una fetta ( più o meno grande) di traffico vada perso. Il SEO dopo un’attenta analisi individua dove il flusso si blocca e le soluzioni per evitare che succeda in futuro.
  • Analisi tecnica di un sito – sempre più spesso ci sono siti che hanno ottimi contenuti che però non sono ottimizzati per essere facilmente individuati dai motori di ricerca e viceversa. Un SEO sa come modificare tecnicamente la struttura di un sito per farlo diventare “search engine friendly” senza però influenzare il valore delle informazioni al suo interno.
  • Diffusione dei contenuti a livello totale – uno degli obiettivi più difficili da raggiungere è riuscire a diffondere i contenuti in maniera naturale e attraverso diversi canali. Il SEO è l’unico in grado di destreggiarsi nel complicato mercato attuale utilizzando tutti i mezzi a suo disposizione per rendere popolari i contenuti e guadagnare link e condivisioni in maniera più naturale possibile.

A margine di questi non si deve tralasciare la spiccata attitudine al problem solving, che appartiene per natura ad ogni SEO che si deve confrontare con un ventaglio di problemi che non riguardano una materia ristretta, ma li obbligano ad attingere dalle loro conoscenze in più campi per mettere a punto una soluzione che risolva tutti i problemi.

Compila il form o contattaci allo 02 9163 8534


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 Accetto il trattamento dei dati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n.196/2003.

Related posts