La nuova versione Lite delle AMP (Accelerated Mobile Pages)

accelerated mobile pages lite

Oggi il mobile sta assumendo un ruolo sempre più importante nella fruizione dei contenuti.
Ecco perché avere un sito web con interfaccia responsive e che possieda una buona velocità di caricamento, è fondamentale nell’ambito di un’efficace strategia digital.

Qualche anno fa, Google ha presentato il progetto AMP (Accelerated Mobile Page) per aumentare le prestazioni di un sito web sui dispositivi mobili. Si tratta di un nuovo framework open-source creato con lo scopo di consentire un caricamento praticamente istantaneo dei contenuti da mobile. Molti siti responsive, infatti, risultano piuttosto lenti su tablet e smartphone a causa del gran numero di risorse inutili che vengono richiamate perché presenti per la versione desktop.

Oltre a rappresentare un aspetto fondamentale per la User Experience, avere un sito mobile friendly e veloce nell’accesso alle informazioni cercate, è un importante fattore di posizionamento.

Recentemente, Google ha annunciato una versione Lite delle Accelerated Mobile Pages, per pagine ancora più compresse. Le AMP si basano su specifiche HTML che riducono al minimo il peso delle pagine; il CSS è snellito e l’utilizzo di JavaScript è ridotto a una specifica libreria AMP JS library.
Inoltre, la velocità di caricamento delle AMP è agevolata da un pre-rendering e caching del contenuto da parte di Google.

Grazie all’icona di un fulmine e alla scritta “AMP” che compare subito di fianco, le pagine web realizzate in AMP sono facilmente riconoscibili tra i risultati di ricerca nella Serp.

Con l’introduzione delle AMP Lite, il traffico dati necessario per la navigazione su reti mobile verrà ridotto del 45%, consentendo ai dispositivi con poca ram a disposizione di caricare le pagine ancora più velocemente.

Gli ingegneri di Google hanno spiegato che per adesso le AMP Lite verranno introdotte solo nei Paesi che non godono di una connessione veloce, come il Vietnam o la Malesia, ma non tarderanno ad arrivare anche nei Paesi Europei.

Questo articolo è un aggiornamento del precedente sull’argomento Anche in Italia sono arrivate le Accelerated Mobile Pages (AMP).

Related posts

SEO specialist

SEO specialist

Quella del seo specialist è una delle professioni che maggiormente caratterizzano il mercato del lavoro di oggi. Anche nel mio libro Trova lavoro...

Posted