Imprese locali e SEO

I motori di ricerca cercano di fornire ai loro utenti risultati sempre più localizzati, più vicini alla loro posizione geografica, in particolare per le ricerche correlate alle attività commerciali come ristoranti, negozi, farmacie, ecc.

Per questo, se avete o gestite un’attività di questo tipo, è importante attutare una strategia di visibilità online mirata per il vostro sito web. Ma prima di attuare qualsiasi campagna di digital marketing è indispensabile verificare la funzionalità del sito internet.

Local SEO per imprese

Quali sono le principali validazioni necessarie per ottenere un buon posizionamento geolocalizzato della vostra impresa?

Verifica on-site

Questa prima fase di analisi on-site delle performance del sito web è indispensabile non solo per la localizzazione ma per l’intera indicizzazione.

File Robots.txt

Controllare il contenuto di questo file per evitare blocchi che impediscano ai crawler dei motori di ricerca di navigare le pagine del sito web. Per accedere facilmente a questo file è sufficiente digitare nel browser il vostro dominio seguito da /robots.txt.

Indicizzazione e priorità

Un’altra verifica facile e veloce per vedere quali pagine del vostro sito web sono state indicizzate da Google potete digitare site:www.miositoweb.it nell’apposito campo di ricerca. Otre a visualizzare tutte le Url indicizzate, Google le riporta nell’ordine d’importanza che vi attribuisce. Potrete capire a colpo d’occhio quali pagine il motore di ricerca reputa più rilevanti.

Broken Link

Google tende a sfavorire i siti web che presentano molti link rotti, per questo è importante individuarli e “aggiustarli”. Esistono diversi Tool in grado di individuarli come: validator.w3.org/checklink.

Contenuti

Ad ogni contenuto deve corrispondere un’unica URL, questo significa che non si deve mai ripetere un testo, di lunghezza considerevole, identico in più pagine; il rischio è quello di incorrere in gravi penalizzazioni.

Per una corretta geolocalizzazione ricordate di menzionare la località della vostra impresa nei contenuti del sito, non solo nei metadati. Inoltre creare contenuti utili sul vostro territorio e correlati alla vostra attività può essere un plus vincente.

Link interni

Oltre alla pertinenza dei link, che devono essere dei reali e utili approfondimenti per gli utenti, devono avere delle Ancor Text adeguate. Si sconsiglia di utilizzare immagini e parole generiche come “clicca qui”.

NAP (nome, indirizzo, numero di telefono)

Indispensabile che sia chiaro e visibile, potete optare per l’inserimento di questi dati non solo nell’apposita pagina contatti, ma ad esempio anche nel footer. La stessa cosa vale per la mappa integrata di Google, che oltre a facilitare l’utente aiuta il buon posizionamento del sito web.

Coerenza

Utile al posizionamento local di un’impresa è la coerenza della provenienza dei Back link e delle citazioni, che dovrebbero arrivare da fonti autorevoli e orientate localmente. Per fare questo è validissimo il Tool Local Listings.

Google My Business

Questo potente strumento di marketing deve essere settato nel modo più corretto. Innanzitutto verificate i vostri dati NAP e la descrizione della vostra attività nella quale potete inserire il link al vostro sito web ufficiale e una immagine. Assicuratevi di essere stati inseriti nella categoria commerciale più idonea.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Related posts

SEO specialist

SEO specialist

Quella del seo specialist è una delle professioni che maggiormente caratterizzano il mercato del lavoro di oggi. Anche nel mio libro Trova lavoro...

Posted