Come aumentare le visualizzazioni dei vostri video

Tra gli strumenti di digital content marketing esistenti, il video è indubbiamente uno di quelli con maggiori potenzialità. La viralità che è in grado di scatenare un video ben fatto, è infatti raramente raggiungibile da altri contenuti digitali.

Per poter ottenere successo con questo strumento di marketing, oltre a possedere la giusta idea e le conoscenze tecniche necessarie, dovrete concentrarvi sull’ottimizzazione. YouTube è attualmente il secondo più vasto motore di ricerca dopo Google. Ogni mese sono 1 miliardo circa i visitatori unici che effettuano almeno una ricerca sul noto sito di video sharing. Ciò significa che essere trovati tra i primi risultati per keywords importanti e inerenti al video in questione può farvi aumentare esponenzialmente le visualizzazioni dello stesso e, conseguentemente, il traffico del relativo sito web.

Come dovete procedere, dunque, per ottimizzare il vostro video Youtube?

L’opinione più o meno condivisa da tutti i principali esperti del web, è che i principali fattori utilizzati dal “tubo” per “rankare” siano:

–          Numero di visualizzazioni

–          Titolo del video

–          Descrizione del video

–          Video rating (like, dislike)

E’ necessario innanzitutto decidere per quali keywords ottimizzare questi fattori. Questa operazione è simile a quella effettuata in ottica SEO, anche se esiste uno strumento specifico che permette di ottenere le keywords con maggior traffico di ricerca su Youtube in realazione al contenuto del video realizzato: si chiama Youtube Keyword Tool (https://www.youtube.com/keyword_tool).

Dopo la scelta delle keywords si può procedere con l’ottimizzazione.

Vi consigliamo di seguire le seguenti indicazioni:

–          Titolo del video: non deve superare i 70 caratteri e deve contenere una o più delle keyword selezionate. Deve riuscire ad essere allo stesso tempo descrittivo e convincente.

–          Descrizione del video: non deve superare i 160 caratteri. E’ consigliabile aggiungere il link al sito web di riferimento nella prima riga e posizionare in modo naturale le varie keywords all’interno del testo.

–          Captions: aiutano Google a comprendere il contenuto del video e a migliorarne di conseguenza il posizionamento all’interno delle Serp.

E ora…datevi da fare! :)

Compila il form o contattaci allo 02 9163 8534


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 Accetto il trattamento dei dati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n.196/2003.

Related posts

'